Acconciature: le novità

La donna moderna si prende sempre più cura del proprio look, preferisce capi d’abbigliamento di stile ma comodi allo stesso tempo, ed ama soprattutto avere i capelli sempre in ordine.

Nella vita di tutti giorni così frenetica è sempre in corsa contro il tempo, proprio per questo ha deciso di scegliere un taglio facile e gestibile, meglio se medio o corto, rinunciando ad una chioma lunga e fluente.

Punta su tagli asimmetrici o scalati, che valorizzano i lineamenti del volto, spopolano i classici caschetti rigorosamente lisci, ai quali donare un effetto bagnato, come quelli delle dive.

I corti che piacciono di più

Sempre di tendenza il famoso pixie cut caratterizzato dal taglio sfilato, scalato e super spettinato, da portare tirati indietro o con un bel ciuffo laterale, con la giusta messa in piega, possono essere modellati in tanti look diversi.

Più che mai attuale il blunt cut nella versione super liscia, con frangia lunga o con riga laterale, semplice da portare per un look naturale e giovane.

Se proprio non sapete rinunciare al fascino del capelli lunghi, optate almeno per un taglio scalato e portateli rigorosamente lisci, come detta la moda di quest’anno, sarà la frangia ampia e corposa che metterà in risalto gli occhi e gli zigomi.

Un liscio perfetto

Dopo l’asciugatura per ottenere un liscio perfetto bisogna utilizzare i prodotti giusti, come ad esempio una buona piastra, ma se nonostante i vostri sforzi non ottenete i risultati desiderati, ed i vostri capelli non sono come quelli fatti dal parrucchiere, forse commettete qualche errore.

Il segreto non è nel fatto che voi siete maldestre, piuttosto tutto dipende dall’attrezzo usato dal vostro parrucchiere.

Nei saloni di bellezza il professionista oltre ad avere anni di esperienza alle spalle usa un tipo di piastra professionale la GHD, ovvero la Gold Classic Styler, leggera e di altissima qualità.

Perfetta per trattare qualunque tipo di capello, sia quello femminile che quello maschile, con ottimi risultati su qualunque lunghezza.

Le lamelle ristrette permettono di lavorare ciocche cortissime, perché consentono di arrivare alla radice e modellarli a fondo, le punte arrotondate aiutano a realizzare oltre al liscio prefetto anche il mosso con ricci o cononde fantastiche.

Grazie alla sua tecnologia ogni ciocca trattata scivola con estrema facilità senza sforzo e senza alcun rischio che resti impigliata o peggio ancora che i capelli si spezzino, perché viene idratata da uno strato protettivo che mantiene i capelli forti e luminosi.

Per una maggior sicurezza è dotata della funzione sleep-mode, che consente alla piastra di spegnersi autonomamente se non viene utilizzata per circa mezz’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *